In Bottega il caffè El Bosque dal Guatemala

Standard


“El Bosque”
è un caffè d’altura 100% arabica Origine Unica, coltivato nell’area dell’Aldea El Bosque (Guatemala), una zona boschiva ricca di biodiversità a 1500 m di altezza. Viene prodotto dalla Cooperativa Nueva Esperanza e importato dalla Cooperativa Shadhilly,  cooperativa di commercio equo e solidale che ha scelto di specializzarsi nell’importazione e nella commercializzazione di caffè, uno dei prodotti simbolo dello sfruttamento e dell’ingiustizia del sistema economico globale.

Grazie a questo progetto si è potuto garantire un reddito dignitoso ai cafetaleros, gestire tutte le fasi di lavorazione del caffè e la sua esportazione e migliorare le condizioni di vita della comunità, tramite anche la costruzione di un centro sanitario e il rafforzamento del sistema scolastico.

El Bosque è un caffè dal profumo intenso, dolce al gusto con sentori di pesca, cioccolato fondente e uvetta.

Shadhilly, storie di uomini e di caffè.

(fonte: Shadhilly)

Annunci

Argan dal Marocco: storie di donne e di solidarietà

Standard

La Bottega è lieta di invitarvi all’evento “Argan dal Marocco: storie di donne e di solidarietà” che si terrà sabato 23 febbraio presso i locali di via Alcide De Gasperi 56, Albano Laziale.

Ore 17:00 Intervento di Laura Saponaro – Esprit Equo, marchio di Dounia srl, impresa italiana che realizza prodotti secondo criteri di sostenibilità sociale e ambientale
Ore 19:00 Rinfresco equosolidale

Ingresso gratuito.

Per informazioni vai alla nostra pagina Facebook dedicata all’evento oppure scrivici a equo@tiscali.it.

 

 

 

 

 

 

 

 

(Fotografia per gentile concessione di Paola Picone)

Palestina Libera. Diario di viaggio disegnato

Standard

La Bottega è lieta di invitarvi all’evento “Palestina Libera. Diario di viaggio disegnato” che si terrà sabato 26 gennaio ad Albano Laziale, presso i locali di via Alcide De Gasperi 56.
Alle 17:00 incontro con Serena Baldini di Vento di Terra ONG Isabella Manfrini LaManfrina (vignettista e illustratrice). Seguirà alle ore 19:00 un buffet equosolidale con prodotti palestinesi.
Ingresso gratuito.

Per info visita la nostra pagina Facebook dedicata all’evento oppure scrivici a equo@tiscali.it.

Noi restiamo Umani.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(Fotografia per gentile concessione di Paola Picone)

Un Buon Natale Solidale

Standard

Se i grandi sapessero unirsi ai piccoli, tutti starebbero bene.
Buone Feste a tutti gli amici e sostenitori della Bottega, con l’augurio di rimanere sempre dalla parte dei piccoli, degli invisibili e dei senza voce.

In Bottega le borse Soruka

Standard

In Bottega sono arrivate le borse della linea Soruka! Ogni pezzo è originale e unico, realizzato interamente a mano da artigiani di Calcutta e Delhi, coordinati da Original Arts, una piccola realtà spagnola che distribuisce prodotti artigianali, in parte equo e solidali.

L’industria indiana del pellame genera una quantità enorme di scarti, che viene bruciata in forni tradizionali o buttata in discariche più o meno legali. Realizzate con ritagli di pelle recuperata, queste borse nascono per contrastare il fenomeno, aiutando a ridurre l’impatto ambientale del pellame di scarto.

Un bel progetto etico, originale e sviluppato secondo i criteri del commercio equo e solidale.

(fonte: Altraqualità)

 

Viaggio in Cile. Italia addio?

Standard

In occasione dei suoi 23 anni di attività, la Bottega equo e solidale di Albano è lieta di invitarvi all’evento “Viaggio in Cile. Italia addio?” Alessandro Colantonio, socio fondatore della Bottega, racconterà la sua esperienza cilena, in un viaggio ai confini della realtà.

L’appuntamento è per sabato 10 novembre ore 17:30 in via Alcide De Gasperi 56, Albano Laziale.

Vi aspettiamo in Bottega per ascoltare il racconto di un incredibile viaggio alla scoperta della libertà.

Ingresso libero.

Clicca QUI per scaricare la locandina dell’evento.

Sappiate che, più prima che poi, si apriranno di nuovo i grandi viali per i quali passerà l’uomo libero, per costruire una società migliore. (Salvador Allende)

 

In Bottega l’artigianato in pietra saponaria di Smolart

Standard

Smolart Self Help Group nasce nel 1990 dall’aggregazione di un gruppo di artigiani e artisti della pietra saponaria, materia prima da cui tradizionalmente si ricava la maggior parte dell’artigianato nella regione di Kisii, nel Kenya Occidentale.

Oggi il gruppo di Tabaka, un villaggio di artigiani e agricoltori, conta circa 200 aderenti, di cui oltre la metà donne, specializzati nelle varie fasi di lavorazione della pietra saponaria, e offre loro sostegno tecnico, finanziario e commerciale.

I buoni risultati, garantiti anche dalla relazione con diverse organizzazioni di commercio equosolidale europee, hanno consentito di coinvolgere sempre più artigiani.

Passa in Bottega e scopri gli originali manufatti di Smolart, ideali per decorare la tua casa, come bomboniere o per un regalo giusto e solidale.

(fonte: Altraqualità)